Categorie
    Filters
    Preferences
    Descrizione Prodotto/Codice/ Riferimento originario

    5 consigli per organizzare il tuo spazio homeoffice

    5 consigli per organizzare il tuo spazio homeoffice

    scrivania homeoffice

    Se anche tu fai parte della moltitudine di consulenti, giornalisti, blogger, lavoratori free-lance ma anche liberi professionisti e lavoratori autonomi che necessitano del proprio spazio ufficio in casa, sai già che la buona organizzazione della zona homeoffice, è indispensabile per potere lavorare al meglio e ottimizzare il proprio tempo.

    Ma quali consigli poter dare a chi si appresta ad entrare in questo mondo?

    “Organizzazione” è la parola chiave ma ecco, qui di seguito, alcune “dritte” per rendere tutto più facile:

    1) Prima di tutto, per lavorare in casa, bisogna inquadrare lo spazio per poterlo fare; siamo tutti d’accordo che l’ideale sarebbe avere a disposizione una stanza da trasformare nel proprio “studio”. Non sempre è possibile, dunque, bisogna organizzarsi con lo spazio a disposizione. Trovate un punto in cui posizionare la scrivania; starebbe bene in sala, vicino al mobile della televisione, dove adesso ci sono quelle tre grandi piante? Benissimo! Oppure in anticamera, vicino a quella libreria, dove potreste anche attaccare al muro delle comode e funzionali mensole? Va bene uguale; l’importante è “recuperare” uno spazio, non importa quanto grande esso sia perché ci si può benissimo adattare.

    2) Sul ripiano della scrivania deve esserci (almeno) lo spazio per posizionare un grande monitor (se lavorate al computer), una tastiera, una lampada LED, e lo spazio minimo per scrivere i vostri appunti a mano.

    3) Adibite alcuni ripiani della vostra bellissima libreria a spazio archivio/cancelleria in modo da avere sempre a portata di mano, documenti (alcuni vanno tenuti anche in forma cartacea), penne, pinzatrice, colla, scotch, buste, ecc.

    4) Adattate, per quanto possibile, il vostro spazio homeoffice a voi stesse e non il contrario. Rendetelo bello, insomma, e arricchitelo con gli oggetti che più vi piacciono: sapete quanto può giovare all’umore un portapenne di design o delle scatole per l’archivio colorate?

    5) La vostra scrivania è il vostro ufficio quindi mantenetela in ordine e pulita, esattamente come fareste se, invece che in salotto, lavoraste in una multinazionale.

    Infine, vi segnalo che su scuolaCART, potete trovare tutto il necessario per rendere bellissimo il vostro ufficio in casa sia andando nella sezione “Archivio e Archiviazione” sia in quella “Organizzazione Ufficio”.

     

    Antonella Pfeiffer

     

     

    Lascia un commento