Categorie
    Filters
    Preferences
    Descrizione Prodotto/Codice/ Riferimento originario

    Se siete stressati, disegnate!

    Se siete stressati, disegnate!

    Sapete che disegnare, pur non essendone capaci, è un valido antistress?

    Capitano giornate in cui possa sembrarci tutto nero, giornate in cui si è semplicemente stanchi o nervosi, no? Quelle giornate in cui sentite che siete “lì lì” per esplodere, dico. Per tanti motivi, magari anche non così importanti. Cosa fare, allora?

    Le soluzioni ci sono: fare sport, andare a fare una corsa o, perché no, un giro in bicicletta, bersi una tisana rilassante (o una boccetta di Fiori di Bach), fare shopping o cucinare. Per dire, ho amiche che si rilassano impastando il pane.

    A me rilassa molto ascoltare musica o leggere; entrare in altre storie e vite come se fossi dentro a una sorta di “bolla”, che mi permette di distaccarmi momentaneamente dalla frenesia e dalla velocità assurda con cui, a volte, vivo certe giornate, per “tornare” poi rigenerata, più serena e più propositiva nell’affrontare le cose.

    Ma c’è un’altra cosa che mi piace e mi fa stare bene: disegnare. Non ne sono mai stata capace, sul serio però lo faccio lo stesso. Ricordo di averlo detto, tanti anni fa, anche al professore che mi stava interrogando all’esame di psicologia dell’età evolutiva, all’università: “Io disegno anche se non sono capace”. Mi aveva risposto che facevo bene perché è importante saper “giocare” anche quando non si è più bambini. Perché giocare, rilassa.

    Beh, oggi vi faccio vedere una parte di me che conoscono in pochi e vi apro il mio taccuino Moleskine su cui mi diverto a scarabocchiare. Bastano delle matite colorate o dei pennarelli, e un foglio.

    E qual è il vostro “trucco” contro lo stress?

    Antonella

    Lascia un commento